Ray Ban Foto

Catania è ormai l’attore di Salvatores, riappare nei panni del commissario assassinato in Puerto Escondido (1992) e in Sud (1993), mentre è l’evaso sotto l’eclisse di sole di Mille bolle blu (1993) di Leone Pompucci, con il quale lavorerà ancora in Camerieri (1995).Ma nella sua carriera ci sono anche Davide Ferrario che lo dirige in Anime fiammeggianti (1994), Giuseppe Piccioni (Cuori al verde, 1996), Antonello Grimaldi (Il cielo è sempre più blu, 1996) e anche Mazzacurati che lo vuole in Vesna va veloce (1996). Catania appare sempre in ruoli di secondo piano, da caratterista, personaggi stravaganti e smargiassi, parti “che possono diventare una gabbia sempre più stretta” e da cui ha tentato spesso di uscire.Nel ’97 è finalmente uno dei protagonisti in Il carniere di Maurizio Zaccaro, nei panni di uno dei tre amici giunti in Jugoslavia per una battuta di caccia e ritrovatisi in piena guerra. Parte che gli varrà ottimi commenti da parte di una critica che ha bisogno di un ruolo di primo piano per accorgersi di lui.

Monkey una donna da salvare, film comico sul filo del demenziale, nel quale interpreta un texano; dello stesso genere è Le disavventure di Margaret(1998) di Michael Radford (‘la donna’ è Asia Argento), dove egli è un libraio.Nel 2002 invece l’attore ha la parte dell’assistente di Le Pelt (Gerard Depardieu), perfido alleato di Crudelia De Mon (alias Glenn Close) nello spassoso disneyano La carica dei 102.La sua carriera sterza nuovamente quando tra il 2001 e il 2002 dà la voce a ben sette videogiochi (ed è solo l’inizio), preceduti da Urban Chaos (1999): Imperium Galactica II, Original War, Space channel 5, Vietcong, Blade II, Micro machines, Big Mutha Truckers e ad altri (Dog’s life, Warhammer, Vietcong: First alpha e Purple Haze, Fable, Sacred, Killzone, Dragon Quest VIII). Tra il 2003 e il 2004 interrompe il doppiaggio per interpretare due. Dottori: uno nel drammatico film ungherese Max (2002) di Menno Meyjes con John Cusack e Leelee Sobieski, e uno nella pellicola sci fi Codice 46 (2003), altra collaborazione con Michael Winterbottom (nel cast Tim Robbins e Samantha Morton).Nel 2005 non è accreditato ma fa parte del cast di Un amore in prestito di Clare Kilner, commedia romantica con Debra Messing e Dermot Mulroney; ed è nel thriller The jacket di John Maybury con Adrien Brody e Keira Knightley.Una voce, una garanzia: tra il 2005 e il 2006 doppia ancora una manciata di videogames, come Constantine, Sacred under world, Battalion Wars, Vietcong 2, The movies, 24: The Game, Pursuit force, Driver: Parallel Lines, Medieval II: Total war; alternandoli con un altro dramma, Gideon’s daughter (2005) di Stephen Poliakoff, inedito in Italia nonostante il ricco cast british (oltre a Shale, ne fanno parte anche Bill Nighy, Emily Blunt, Miranda Richardson).Nel 2009 è nel cast di Universal soldiers: rigeneration di John Hyams con Jean Claude Van Damme (film d’azione fracassone), quindi interpreta Bill Clinton nel tv movie Mo.