Ray Ban Havana

Gli hardware di IK Multimedia puntano alla semplicità. Intuizione vincente: dopo StealthPedal, un’altra interfaccia a pedale, nel 2010 arriva iRig. uno scatolotto non più grande di un evidenziatore che serve a collegare la chitarra a iPhone e iPad, gestito da un’app che è una versione semplificata del software AmpliTube.

Impossibile giudicare The Young Master secondo i canoni consueti con cui si analizza una regia, altrimenti non potrebbe trattarsi di un giudizio lusinghiero. L’uso di zoom a profusione (figlio sì di Chang Cheh, ma senza la necessità dell’eccesso che era propria del maestro), un montaggio che spezza il ritmo più che agevolarlo e l’imbarazzante incuria di sequenza come quella in cui è un pupazzo la palese controfigura del cattivissimo maestro Kim sono elementi che lasciano poco spazio al perdono. Ma qui il criterio è totalmente differente.

The Bible is clear that from the beginning of time, expressions of sexual intimacy were designed for a man and a woman in marriage and there were severe consequences for the practice of homosexuality. H. Heterosexual sin and homosexual sin are so serious that people who continue to practise these sins ‘will not inherit the kingdom of God’ ().

Attore sudafricano, conosciuto principalmente per il ruolo di Wikus van der Merwe nel film di fantascienza candidato all’Oscar District 9 e per essere l’attore feticcio di Neill Blomkamp, ha partecipato a pellicole come A Team, Europa Report e Maleficent ed è il protagonista della serie tv Powers.Sharlto Copley nasce il 27 novembre 1973 a Pretoria, in Sud Africa, dal docente universitario Bruce Copley e dalla guaritrice affiliata al Cristianesimo scientista Linda Stocks. Cresciuto assieme al fratello Donovan (che diventerà leader della band Hot Water, celebre aver collaborato con BBC World e per aver scritto la canzone Bushfire che viene usata negli spot dell’azienda italiana di scarpe Primigi) e alla sorella Marisa (che diventerà una ballerina e una fashion designer), dopo aver studiato alla St. Andrew’s Preparatory School di Grahamstown e alla Redhill School di Morningside, a Johannesburg, conosce il futuro regista Neill Blomkamp, allora un sedicenne.

Nel 2013 partecipa invece alla commedia on the road di David Gordon Green Prince Avalanche e al film d’azione di Peter Berg Lone Survivor. Dopo l’intimo Just Jim (2015), entra nel cast dell’horror di André vredal Autopsy (2016).Tra le sue pellicole preferite ci sono Fronte del porto, Un tram che si chiama Desiderio, nonché I soliti sospetti.Un trionfo, IL film, Meriterebbe una sezione a parte. A giudicare dai commenti entusiasti della stampa all’uscita dalla proiezione mattutina, Killer Joe di William Friedkin, in concorso oggi alla Mostra, ha ricevuto l’accoglienza più calorosa e beneaugurante del festival.