Ray Ban Sole Specchio

Ben è un adolescente timido e introverso che osserva silenzioso la desolante relazione sentimentale dei genitori. La madre passa i pomeriggi al cinema e il resto della giornata a reclutare amanti assomiglianti ai divi hollywoodiani, il padre costruisce da sempre una barca che non solcherà mai il mare. Una notte di pioggia Cassie, una ragazzina intelligente e comunicativa che nasconde un dramma familiare, entra nella sua vita per rimanerci.

Alla fine del viaggio, l’essenza delle cose non è mutata, ma può essere vista con un nuovo sguardo. La partenza per Toyoashi, dove vive la madre di Masao, appare come lo slancio rischioso della prima traccia di un cerchio che si apre alla speranza e all’avventura; il ritorno a Tokyo appare come la chiusura di un cerchio che si dà come forma del rifugio, dell’accoglimento. Si evidenzia così la circolarità del film, che si apre e si chiude sull’immagine di Masao che corre su un ponte con uno zaino azzurro con ali d’angelo (nella tradizione popolare giapponese si pensava che i bambini fossero angeli mandati ad aiutare gli adulti: da ciò deriva nel film la presenza ricorrente di figure angeliche).

Assaporando la tranquillità e la pace trovata tra le montagne d’Abruzzo, Jack accetta l’amicizia di un prete del posto, Padre Benedetto (Paolo Bonacelli) e ha una torrida relazione con Clara (Violante Placido), una bellissima donna che risiede nel paesino. A poco a poco il rapporto tra Jack e Clara si trasforma in una vera storia d’amore, apparentemente priva di pericoli ma, accettando di uscire dall’ombra, Jack sfida il suo destino. Continua.

Si fa dirigere anche da Kevin Costner in Terra di Confine(2003) e da quel momento in poi diventa sempre meno presente sui grandi schermi, preferendo la discreta vita di proprietario del suo ristorante, il The Rail Stop, in Virginia.Il ritorno al cinemaRobert Duvall torna sul grande schermo a recitare in pellicole importanti come quella che ha visto esordire dietro la macchina da presa Jason Reitman Thank you for smoking (2006), per poi affiancare Eric Bana e Drew Barrymore in Le regole del gioco (2007), Joaquin Phoenix e Mark Wahlberg in I padroni della notte e Vince Vaughn e Reese Witherspoon in Tutti insieme inevitabilmente (2008). Nel 2009 prende parte a The Road, adattamento dell’omonimo romanzo di Cormac McCarthy, che in Italia non è ancora stato distribuito. Nel marzo 2010 lo ritroveremo nei cinema italiani insieme a Jeff Bridges in Crazy Heart.

” un viaggio sentimentale dalla Val D’Aosta alla Sicilia spiega Scanzi . C’ almeno il ritratto di un paese per regione. Ho cercato di raccontare cosa si vede adesso attraversando l’Italia, come stanno gli italiani, quanto c’ di bello e di brutto nascosto, le bellezze e le storture.