Ray Ban Titanium

Il protagonista della vicenda, noto per attivit terroristiche consumate tra gli anni 70 e i primi anni 80, aveva chiesto la deindicizzazione di alcuni articoli, studi, atti processuali in cui erano riportati i gravi fatti di cronaca che lo riguardavano. Il Garante della Privacy ha dichiarato infondato il ricorso (doc. Web n.

Nello stesso anno, gira la commedia naturalista Strange Wilderness al fianco di Steve Zahn. In seguito partecipa a The Host di Andrew Niccol con William Hurt e Saoirse Ronan e torna a lavorare con il regista in Good Kill (2014). Nello stesso anno partecipa anche al film di Bill Pohlad Love and Mercy, sulla vita del frontman dei Beach Boys Brian Wilson.La 20th Century Fox ha fatto uscire delle nuove locandine di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: Il ladro di Fulmini, l’adattamento cinematografico del romanzo omonimo scritto da Rick Riordan.

Nella notte di San Silvestro Gioia Pennicotti (Magnani), che fa la comparsa a Cinecittà dove è chiamata Tortorella, incontra casualmente il vecchio amico Umberto Pennazzuto (Totò) detto Infortunio, ridotto a far da palo al ladro Lello (Gazzara). Per un equivoco Tortorella crede che Lello voglia corteggiarla e finisce in prigione al suo posto. Tratta da due racconti (Le risate di Gioia, Ladri in chiesa) di Alberto Moravia, sceneggiata da Suso Cecchi D’Amico, Age Scarpelli, è una notturna commedia buffa dai risvolti tristi che contano e pesano più della facciata, appoggiata a due malinconici personaggi di vinti dalla vita cui si aggiunge Lello, diseredato come loro, ma più lucido e ribelle.

Il giovane Padre Fabijan approda in un’isoletta della Dalmazia dove, come ovunque in Croazia, il tasso di natalità è crollato nel corso degli anni. Frustrato dalla popolarità dell’anziano parroco locale e desideroso di lasciare il segno nella storia dell’isola, nonché di incoraggiare il “decorso della volontà divina”, Padre Fabijan ha un’idea geniale: bucare i preservativi che consentono la lussuria più sfrenata senza risultare in un boom delle nascite. Naturalmente l’ingegnoso prete ha bisogno della complicità di alcuni isolani: l’edicolante che vende ai compaesani i profilattici, ma anche il medico che dovrà sostituire con le vitamine le pillole anticoncezionali acquistate dalle donne del luogo.

In Notte sulla città (1972) Jean Pierre Melville gli fa svestire i panni del fuorilegge per cucirgli addosso quelli del poliziotto, mentre in Borsalino and Co. (1974) di Jacques Deray riprende il ruolo di Rock Siffredi, ma senza Jean Paul Belmondo al fianco. Dalla metà degli anni ’70 Delon recita quasi esclusivamente in polizieschi violenti, in cui i caratteri divengono sempre più stereotipati, oppure in produzioni internazionali di minore rilievo, pur con alcune parentesi dedicate al cinema d’autore, come nel caso dell’intenso Mr.