Ray Ban Colorati

26. Udhoji. 27. Da quel momento in poi, dalla frase memorabile “Ho visto cose che voi umani.”, la sua vita cambia totalmente, raggiunge una popolarità sbalorditiva e il suo personaggio conquista un posto speciale nella top ten dei ruoli cult del cinema.Alti e bassi di un attore in ricercaNella prima metà degli anni Ottanta, lo vediamo in alcuni film mediocri (Assassinio a sangue freddo, Chanel solitarie, Il nido dell’aquila) che equilibrano il grande successo di pubblico e critica degli altri film del periodo, tutti firmati da registi di spessore. Ammantato in un’atmosfera plumbea da noir, recita nell’ultimo film di Sam Peckinpah, Osterman Weekend (1983), ma si afferma anche in un ruolo più sentimentale nel romantico Ladyhawke (1985) di Richard Donner. un intenso killer senza cuore nell’angosciante The Hitcher La lunga strada della paura (1986) di Robert Harmon, prima di lavorare con il regista italiano Ermanno Olmi come protagonista de La leggenda del santo bevitore (1988), vincitore del Leone d’Oro a Venezia.I b movies e qualche film mediocreCon la fine degli anni Ottanta e durante gli anni Novanta, lavora molto ma non replica i successi dei decenni precedenti.

Per sopravvivere nella Cina del 1880, una monella di strada chiamata Piccola Tigre, si traveste da ragazzo e sogna di salpare per la Montagna d’Oro alla ricerca del padre scomparso. Quando James Nichol, il figlio di un ferroviere canadese, arriva per reclutare operai, lei lo convince ad assumerla grazie alla sua capacità di maneggiare esplosivi. Cosa farà, però, quando verrà a sapere che i suoi superiori sono dei ladri? O che i suoi datori di lavoro sono dei razzisti, che i suoi compagni stanno morendo in cima alle montagne.

Il problema più grave è però dato da un incendio che distrugge tutta la scenografia. Per aiutarla a porvi rimedio il preside le impone la presenza di Jesse Richter, lo studente più ribelle e meno interessato al rito del ballo. Continua. Dal 2002, firma un contratto che la vede co conduttrice di “Viva Miss Italia”, programma di anteprima del famoso contest di bellezza femminile italiano, riuscendo così a diventare più visibile e ad aggiudicarsi una parte nello spot pubblicitario di Felce Azzurra. Decisa a fare l’attrice, segue il corso di recitazione di Vittoria Febbi e, successivamente, entra nel cast di Carabinieri (2004 2008), nel ruolo di Sonia Martini, accanto a un cast che includeva: Andrea Roncato, Alex Partexano, Paolo Villaggio, Erika Blanc, Maurizio Casagrande, Walter Nudo, Martina Colombari, Manuela Arcuri e Pino Caruso. Nel 2017 è diretta da Riccardo Ferrero in MMA Love Never Dies.Da Maigret a Montalbano, non si contano i commissari che in letteratura così come in televisione sono stati protagonisti di una serie infinita di appassionanti racconti.

Lascia un commento